Spazzapan: un "occhio" allo stato puro
Spazzapan_blog_arte_dincanTO
6,068
Spazzapan: un “occhio” allo stato puro

Spazzapan a Torino è un caso a sé.

“Sono risolutamente contrario ad ogni criterio prestabilito di organizzazione del quadro. Ad ogni attività sistematica, ad ogni metodo. Vedo le più giovani generazioni seriamente afflitte o insidiate dal malanno della stilizzazione”

Per lui la paura di sbagliare è solamente ”effettiva deficienza di coraggio”, osa lasciare la sua pennellata ambire al colore,  puro.
Si concede il lusso di dimenticare la forma a favore della poesia.

I suoi quadri spesso non devono vedersela con il vero perché l’unica realtà sta nelle immagini, quelle mai esistite sulla terra, ma che possono pretendere all’eternità della fantasia.

La novità, la velocità, dell’inseguimento delle sue tinte violente sulla tela potrebbe suonare così: